Continuano i preparativi per il XII Trofeo Grotte del prossimo 21 aprile
in running  del 17 giugno 2024
di redazione
.
foto Continuano i preparativi per il XII Trofeo Grotte del prossimo 21 aprile

Continuano i preparativi per il XII Trofeo Grotte del prossimo 21 aprile. Diverse le collaborazioni che aggiungono valore all'iniziativa. Con le associazioni di donatori di sangue castellanesi Fratres e Fidas Fpds saranno premiati i vincitori della classifica donatori. Con il Team di AD Performance nel pre-gara i partecipanti saranno coinvolti in un'energica sessione di warm-up (riscaldamento muscolare). A Putignano e Castellana sono attivi diversi infopoint per le iscrizioni dei liberi e dei camminatori. Tutti gli aggiornamenti ed i relativi dettagli sono disponibili sui social dell'associazione. L'organizzazione della manifestazione procede spedita ma non continuano gli impegni negli eventi sportivi. Domenica 24, tra i 300 partecipanti di 89 società presenti, dal Friuli alla Calabria, erano 5 i Freedogs impegnati sulle distanze di 12 e 26 chilometri, dello splendido tracciato in mezzo alla natura predisposto con cura dall'ASD Polisportiva Amici di Marco nei boschi di Bitonto e del Ceraso per la prima edizione del Nico Caiati BiTrail. Nella mischia anche Marco Olmo, ultramaratoneta noto anche ai non addetti ai lavori per le sue imprese memorabili: la Marathon des Sables, la Desert Cup e la Desert Marathon solo per citarne alcune. Primo all'arrivo per la 12 chilometri Abdessamad El Yaagoubi della Bitonto Runners con un tempo di 52'19". Prima donna all'arrivo Silvana Iania della Free Runners Molfetta che ha fermato il cronometro a 1h00'39". Vito Primavera chiude in 1h18'22" e si classifica al 4° posto nella categoria SM65. 4ª per la sua categoria (SF45) anche Fabiana Antonacci che chiude in 1h21'00. Sulla distanza di 26 chilometri, ha tagliato per primo il traguardo Antonio Maggisano della Libertas Atl. Lamezia che ha chiuso in 1h47'31", per le donne invece ha vinto Rita Cafagna sempre della Free Runners Molfetta in 2h12'42". Mimmo Mastrangelo, all'arrivo in 2h30'17" è il primo dei giallo blu su questa distanza e 3° per la categoria SM60. Piero Todisco si è classificato 7° per la categoria SM50 in 2h36'36". Al traguardo anche l'ottimo Bartolo Sonnante che esordisce sulla distanza. Ancora domenica, a Roma, alla 4ª edizione della “Talenti Run” gara di corsa su strada organizzata dalla SSD Maximo ARL e dalla ASD Talenti Running Team Roma, per l'Atletica Castellana c'era il portacolori Vincenzo Mariani. Contemporaneamente alla competitiva a carattere nazionale sulla distanza di 10 chilometri si è tenuta anche la non competitiva sulla stessa distanza. Un percorso pianeggiante nel quadrante nord est della Capitale, ai margini del III Municipio, lontano dalla parte monumentale del centro. Un evento podistico che offre una prospettiva diversa sull’uso degli spazi comuni in periferia. Sempre domenica, a Calimera in provincia di Lecce, Sebastiano Bianco ha partecipato per i Freedogs alla 10ª edizione della 10 km DEI BOSCHI "Memorial Marcello e Osvaldo Longo" organizzata dall'ASD La Mandra. Gara inserita nel circuito Salento Tour 2024 con partenza e arrivo in via Roma, percorso urbano ed extraurbano sulla distanza di 10 chilometri interamente pianeggiante. Un’altra bella domenica di corsa e divertimento all’aria aperta. 

Condividi
  • facebook
  • google plus
  • twitter
Foto
Sponsor
Via Turati, 39 - 70013 Castellana Grotte (Ba) - C.F. 93027540728 - P.Iva 06696120721
solcom logo