Quello trascorso è stato un lungo week end di fatiche per le donne e gli uomini dell'Atletica Castellana
in running  del 17 giugno 2024
di redazione
.
foto Quello trascorso è stato un lungo week end di fatiche per le donne e gli uomini dell'Atletica Castellana

Quello trascorso è stato un lungo week end di fatiche per le donne e gli uomini dell'Atletica Castellana. Bartolo Sonnante ha dato il via sabato, in trasferta in Emilia-Romagna, dove ha vestito i colori della società nella Spartan Race di Cesenatico. Una piuttosto impegnativa gara ad ostacoli che richiede resistenza, forza e agilità. Arrampicarsi, strisciare sotto al filo spinato, mantenersi in sospensione, portare pesi a spalla, sono solo alcuni degli sforzi necessari. La manifestazione, che ha raccolto amanti degli sport estremi e del crossfit da tutta Italia, si è svolta in una zona opportunamente attrezzata nel Parco di Levante e in alcune spiagge del litorale dove, tra lettini ed ombrelloni, i primi bagnanti della stagione hanno potuto seguire da vicino e fare il tifo. Nella giornata di domenica si sono concentrate le altre manifestazioni che hanno visto la partecipazione di atleti ed atlete, triatleti e triatlete in gialloblu. Per questi ultimi si è aperta ufficialmente la stagione 2024 con la gara di triathlon Sprint Bronze nelle fantastiche acque di Polignano a Mare. La gara, tappa del Circuito racehard, è stata organizzata dall'ASD Atletico Rutigliano. Il Freedogs Triathlon Team, con ben 16 componenti in gara su di un totale di circa 200, è stata la seconda squadra più numerosa. Ha aperto la competizione la frazione di nuoto. 2 giri multilap per un totale di 750 metri. Poi si è proseguito con la frazione in bici. 2 giri da 10 chilometri sulla complanare della SS16 lato mare. Per ultima la frazione di podismo. 5 chilometri su 3 giri all’interno del villaggio dei pescatori di San Vito. Ottimi i piazzamenti dei Freedogs. Terzo posto assoluto nella classifica maschile per Marcello Roncone con un crono di 1h02'38". Terzo posto assoluto nella classifica femminile per Carmen Albani con il tempo di 1h20'25". Prima in classifica per la categoria M3, Melinda Pugliese che ha chiuso la gara in 1h22'21. Terzo posto nella categoria M2 per Floriana Simone con il tempo di 1h23'51". Con un tempo di 1h28'03", Enzo Giuliani ha conquistato il secondo posto nella categoria M6. Ottimo anche l'esordio nella triplice disciplina per Giuseppe Mastrangelo. Senza dubbio un avvio molto promettente. Ad Adelfia, tra oltre 1000 iscritti, erano 5 i Freedogs alla 17ª edizione della “Correndo Tra I Vigneti”, gara di corsa su strada sulla distanza di 10 chilometri, organizzata dalla ASD Atletica Adelfia, valida anche come 5ª Tappa del Campionato Corripuglia. Un circuito prevalentemente urbano e pianeggiante con partenza da via Generale Dalla Chiesa. 1° assoluto al traguardo Abdessamad El Yaagoubi (SM) classe 1993, tesserato con la Bitonto Runners, in 31'33". 1ª donna all’arrivo in 38'14", Francesca Riti (SF35) classe 1988, dell'Atletica Pro Canosa. Per i Freedogs con il crono di 44'06", Giusi Fanelli è andata a podio classificandosi 2ª nella categoria SF. Primo dei gialloblu Stefano Sonnante (SM35) con un tempo di 40'49". Ottima la prestazione anche per il resto della batteria: Andrea De Felice, Vito Primavera e Antonio Maggio. A Chiaromonte, in provincia di Potenza, si è tenuto il XVIII Trofeo Correre Pollino, gara di corsa in Montagna/trail organizzato dall’ASD Atletica Correre Pollino, valevole come prima tappa del Trofeo CorriPollino, 2ª prova del Circuito Trail… al Sud. Incurante del meteo incerto, un audace gruppo di 6 atlete ed atleti Freedogs, si è cimentato su questo percorso della distanza di 11 chilometri con un dislivello positivo di 550 metri. La cornice incantevole del Parco Nazionale del Pollino fa di questa gara un appuntamento irrinunciabile per molti appassionati. La competizione si è fatta selettiva quasi subito con la partenza in salita da piazza San Pasquale verso il centro storico. Il gruppo si è poi addentrato nel bosco, tra ginestre e querce, per ridiscendere bruscamente al 3° chilometro verso il torrente Serrapòtamo. L'alternanza di discese, rese insidiose dalla pioggia dei giorni precedenti, e le ripide salite ha impegnato non poco gli atleti provenienti soprattutto da Puglia, Basilicata e Calabria, fino all'arrivo, anche questo in salita, nuovamente in piazza San Pasquale. L'agguerritissimo team gialloblu ha fatto incetta di premi. Gianvito Ottomano si è classificato 3° per la categoria SM65. Mimmo Mastrangelo ha conquistato il 2° posto per la categoria SM60. Domi Tauro si è piazzato al secondo posto per la categoria SM40. Erica Delfine e Fabiana Antonacci si sono classificate rispettivamente al 3° ed al 4° posto per la categoria SF45. Ottimo anche il piazzamento di Piero Todisco. A Milano, Vincenzo Mariani, ha corso la gara competitiva della Adidas PolimiRun Spring, la 10 chilometri organizzata dal Politecnico di Milano. Oltre 14.000 i partecipanti a maggioranza giovani e giovanissimi. Il biscione lilla ha percorso le strade meneghine dal Campus Bovisa al nuovissimo Centro Sportivo Giuriati nel Campus Leonardo. Gli Adidas Ambassadors hanno presidiato le posizioni più alte in classifica. Tra gli uomini ha tagliato per 1° il traguardo Daniele D'Onofrio (atleta adidas) in 29'21", seguito da Francesco Agostini (atleta adidas) col tempo di 30'28". 3° Giulio Palummieri in 31'30". Per le donne ha vinto Nicole Svetlana Reina (atleta adidas) in 33'09" seguita da Giulia Zanne (atleta adidas) col crono di 33'42". 3ª Claudia Previtali in 36'27". Le tante iniziative collegate alla gara hanno unito tutti gli amanti della corsa. Una bellissima manifestazione, connubio perfetto tra sport e voglia di divertimento. Questo ultimo fine settimana di maggio è stato fittissimo di appuntamenti. Il mese di giugno lo sarà altrettanto. Sui social di Atletica Castellana Freedogs tutti gli aggiornamenti su prossime gare ed appuntamenti.

Condividi
  • facebook
  • google plus
  • twitter
Foto
Sponsor
Via Turati, 39 - 70013 Castellana Grotte (Ba) - C.F. 93027540728 - P.Iva 06696120721
solcom logo